Scrocchiarelle ai 4 Cereali e Semi

Prodotto da forno croccante a base di grani duri Timilìa (Tumminìa) e Russello, grano tenero Maiorca, con fiocchi d'Avena e semi di Girasole, Sesamo e Lino. Da agricoltura biologica.
Si tratta di sfogliatine leggere, prodotte con antichi grani siciliani e semi.

I Grani antichi di Terre e Tradizioni. 
La Timilìa è una varietà di grano duro in via di estinzione, tipica del centro della Sicilia. Rappresenta la biodiversità Siculo-Mediterranea ed è il frutto di selezioni naturali millenarie.
Il Russello è un varietà di grano siciliano tra le più antiche, ha una pianta ad alto fusto con forti radici adatti a suoli poco profondi, che strappano dal terreno arido i nutrienti necessari alla crescita. Dalla sua farina, con poca acqua, si ricavano ottime paste e pani profumati d’erbe.
La Maiorca stava ad indicare  la farina di grano tenero Siciliano per eccellenza, nota sin dalla fine del ‘600. È una morbidissima farina bianca indicata soprattutto per dolci o pani particolari dal bouquet aromatico unico. 

Questi grani antichi Siciliani hanno un glutine meno tenace rispetto ai grani ad “alta resa” che permettono quindi di realizzare prodotti a basso “indice di glutine”, cioè con una minore forza strutturale. 

Basso indice di glutine.
La Timilìa possiede un indice di glutine inferiore al 15% (una misura della forza strutturale del glutine) che la differenzia dai grani moderni che hanno indici superiori al 90%.
 
Alcuni studi effettuati su grani antichi evidenziano una minore allergenicità, rispetto ai grani moderni, tale da renderli compatibili al consumo per chi soffre di intolleranze al glutine, diverse dalla celiachia.